Preghiere e commozione, messa di Ferragosto speciale nel monte Arci sfregiato dagli incendi

L’arcivescovo Roberto Carboni sceglie di celebrare la messa dell’Assunta nel monte dove il fuoco ha distrutto centinaia di ettari: “Preghiamo per chi sta subendo i danni degli incendi”

Messa di Ferragosto davvero speciale, quella celebrata dall’arcivescovo di Oristano, Roberto Carboni, sul monte Arci, ai piedi dell’immagine della Madonna. “Un segno di vicinanza e di sostegno nella preghiera verso chi ha subito e sta ancora subendo il dramma degli incendi. Anche quest’anno il monte Arci ha subito l’onta dei roghi con centinaia di ettari andati in fumo”, osservano dall’Aecidiocesi di Oristano, a celebrazione conclusa.

 

“Celebrare nella cattedrale del creato aiuti a ricordare che nulla ci appartiene e che diventa sempre più di vitale importanza avere cura di ciò che ci viene affidato”.


In questo articolo: