Pirri, spaccano i mastelli con le auto in via Giovane Italia e scappano: è caccia al pirata incivile

Altro capitolo amaro della raccolta differenziata a Cagliari: a Pirri c’è addirittura chi distrugge i mastelli altrui, davanti al loro portone di casa, e scappa senza neppure scusarsi. Inciviltà ai massimi livelli, l’ultimo episodio è avvenuto questa mattina in via Giovane Italia. GUARDATE LE FOTO

Pirri, spaccano i mastelli con le auto in via Giovane Italia e scappano: è caccia al pirata incivile. Altro capitolo amaro della raccolta differenziata a Cagliari: a Pirri c’è addirittura chi distrugge i mastelli altrui, davanti al loro portone di casa, e scappa senza neppure scusarsi. Inciviltà ai massimi livelli, l’ultimo episodio è avvenuto questa mattina in via Giovane Italia: mastello della carta devastato e inutilizzabile, nessun biglietto di scuse. Trafitto dai pneumatici. “Ora basta, qui ci vogliono le telecamere per difendersi anche sui contenitori di rifiuti- raccontano i residenti- bisognerà installare le telecamere per individuare queste persone vigliacche che non conoscono neanche le buone maniere. Potrebbero esserci comunque dei testimoni. Qualche mese fa, nella stessa via alcuni mastelli sono stati addirittura rubati”.


In questo articolo: