Orziadas fritte, il meglio della cucina cagliaritana: come prepararle

Gustosissimi anemoni di mare…friggerle sino a raggiungere la doratura…

ORZIADAS FRITTE (ANEMONI)
100 g 331 kcal 55,80 P 15,20 G 17,00 Lelaborato da www.menutrix.it INGREDIENTI 500g di anemoni (attinie) di mare

80g. di farina 00

80g. di semola grossa

sale q.b.

Olio di arachidi per friggere PREPARAZIONE Pulite le orziadas di mare, lavandole bene (fate attenzione perché sono orticanti, perciò vi consiglio di maneggiarle con cura, consiglio l’uso di guanti monouso) eliminate la sabbia e asciugatele accuratamente.
Mescolate la farina e la semola grossa in un piatto (in alternativa potete usare la farina di mais), unite le orziadas, scuotetele per far cadere la farina in eccesso
immergetele nell’olio bollente una piccola quantità di cibo per volta, così da non fare abbassare troppo la temperatura. e friggetele sino a doratura,
sgocciolate con una schiumarola e poi con carta assorbente, salate e se vi piace aggiungete del succo di limone fresco.
Servite e gustate calde.


In questo articolo: