Nuovo stadio del Cagliari Calcio, Benucci: “Tempi di attesa per la realizzazione non saranno brevi”

Marco Benucci, capogruppo Comunale dei Progressisti interviene a Radio Casteddu anche su Piazza del Carmine: tutte le idee per favorire il commercio e il turismo sono ottime e vanno supportate, l’unica cosa è che noi riteniamo tardiva la tempestività. Vediamo la città a rilento, se non ferma: troppa burocrazia”

Non saranno brevi i tempi di attesa per la realizzazione del nuovo stadio che ospiterà il Cagliari Calcio. “Spero di far in tempo a vederlo e ho 33 anni”. A Radio Casteddu Marco Benucci, capogruppo comunale dei Progressisti.
Per quanto riguarda Piazza del Carmine, “tutte le idee per favorire il commercio e il turismo sono ottime e vanno supportate, l’unica cosa è che noi riteniamo tardiva la tempestività. Vediamo la città a rilento, se non ferma: troppa burocrazia. Abbiamo presentato emendamenti per provare a risolvere delle questioni, abbiamo avuto un parere negativo da parte dei tecnici senza avere una motivazione adeguata. Sul regolamento del piano abbiamo preferito non partecipare al voto perché venivano escluse troppe vie, troppe attività non potevano richiedere il suolo pubblico all’esterno e, secondo me, la responsabilità non è solo tecnica. A me una cosa se non piace posso anche non votarla come avvenne per il piano di risanamento acustico.
Il nuovo stadio tra dieci anni? Spero di far in tempo a vederlo e ho 33 anni”. Non sono quindi imminenti i lavori per la realizzazione della struttura che ospiterà il Cagliari Calcio, nuove modifiche al progetto sono ancora al vaglio degli addetti ai lavori.
Risentite qui l’intervista del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU


In questo articolo: