Cagliari, piazza del Carmine rinasce: obiettivo riportare le famiglie nel cuore della città

Una delle piazza più degradate della città prova a ripartire anche attraverso un’app proposta dai commercianti: una vetrina virtuale sui cui proporre i propri prodotti e servizi

Piazza del Carmine rinasce: l’obiettivo è quello di riportare le famiglie in una delle piazze più degradate della città.
A Radio Casteddu l’assessore al commercio Alessandro Sorgia: “Dobbiamo aiutare il commercio locale in un momento particolare come questo e vogliamo contribuire anche noi a valorizzare uno dei luoghi  simbolo di Cagliari. Bisogna ringraziare le attività che si mettono in discussione e partecipano insieme a noi per questo grande obiettivo. I commercianti hanno studiato una app gratuita per aumentare le possibilità di rilancio, si vogliono mettere simultaneamente al servizio della comunità offrendo diversi servizi.
L’app funziona così: i commercianti possono usufruire di una vetrina virtuale su cui proporre i propri prodotti e i cittadini, dal canto loro, verranno informati in tempo reale anche sulle offerte, novità e possono prenotare un tavolo al ristorante, al bar, un taglio di capelli, un biglietto ma anche un farmaco. Non è una semplice piattaforma ma è uno strumento che noi definiamo innovativo, che a nostro parere è capace di integrare i canali classici con quello del web e l’App è molto semplice e intuitiva”
Dai commercianti però ancora un sos, quello della sicurezza: “È un problema sentito non solo dai cittadini, bisogna contribuire a una maggiore controllo del territorio. Bisogna far sentire tranquilli i cittadini e la gente si deve riappropriare della Piazza. Il degrado c’è dove non c’è vita”.
Risentite qui l’intervista del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU


In questo articolo: