Non c’è più speranza per Gioele, il padre riconosce le scarpe e il pm dice: “Lui e Viviana morti nello stesso punto”

Ormai sembra certo: i resti del bambino trovati sono di Gioele, il padre ha riconosciuto oggi le scarpette del bimbo mentre proseguono serrate le indagini per stabilire le cause della doppia morte

Non c’è più speranza per Gioele, il padre riconosce le scarpe e il pm dice: “Lui e Viviana morti nello stesso punto”. Ormai sembra certo: i resti del bambino trovati sono di Gioele, il padre ha riconosciuto oggi le scarpette del bimbo mentre proseguono serrate le indagini per stabilire le cause della doppia morte. Anche se tra i due luoghi in linea d’aria ci sono circa 400 metri di distanza, l’ipotesi più probabile è che la mamma e il figlio siano morti nello stesso punto. Come però ancora non si sa.


In questo articolo: