Cagliari, l’invito di Truzzu: “Mascherina obbligatoria nei luoghi affollati, nessun dramma e rispettiamo le regole”

L’invito del sindaco Paolo Truzzu: “Rispettiamo le regole, lo chiedo soprattutto ai più giovani: con piccoli accorgimenti potremo proseguire le nostre vacanze e goderci le sere d’estate”

Mascherina obbligatoria nei luoghi affollati, dalle diciotto alla sei, ovviamente anche nei weekend. Così sarà ogni giorno, sino al prossimo sette settembre. E il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu lancia un appello a tutti i cittadini: “Inizia il primo fine settimana in cui sarà obbligatorio usare la mascherina in luoghi affollati. Non facciamone un dramma e cerchiamo di rispettare le regole.
Lo chiedo soprattutto ai più giovani che già stanotte affolleranno le vie del centro.  I cagliaritani hanno già dato ampia dimostrazione di serietà per cui, con i piccoli accorgimenti che già conosciamo, potremo proseguire le nostre vacanze o comunque goderci le sere d’estate”.

“Dunque, buonsenso, rispetto e attenzione per giornate tranquille e rilassanti”.


In questo articolo: