L’sos di un disoccupato di Assemini: “Ho perso il portafoglio, dentro c’erano 420 euro”

Stefano Melis, 54 anni, non riesce a darsi pace: “Portafoglio perso in via Cagliari, forse me l’hanno sfilato dalla tasca. Dentro c’era parte della pensione di mia madre per fare la spesa. Chiunque l’abbia preso me lo restituisca, aiutatemi”. CONDIVIDIAMO TUTTI questo appello!!

È uscito dalla sua casa di Assemini, ha raggiunto la centralissima via Cagliari per fare degli acquisti ma, a un certo punto, si è reso conto di non avere più il portafoglio. A lanciare un sos su Casteddu Online è Stefano Melis. 54 anni, “sono un ex magazziniere, purtroppo senza lavoro da ormai quattro anni. Ieri, primo giugno, verso le 10, sono stato in un’edicola e in una tabaccheria di via Cagliari. All’improvviso non mi sono più ritrovato il portafoglio. È nero, forma quadrata e ha delle cerniere. Dentro ci sono 420 euro e un bancomat, i soldi sono parte della pensione di mia mamma, ci servivano per fare la spesa. Purtroppo sono disoccupato e in due dobbiamo vivere della sua pensione”, racconta Melis. 
“Forse me l’hanno rubato, ma non ne ho la certezza. Sono stato dai carabinieri per sporgere denuncia per smarrimento. Chiunque l’avesse preso si metta una mano sulla coscienza, per favore. Quei soldi sono importantissimi, chiunque possa fornirmi informazioni utili o avesse il mio portafoglio mi chiami al +393478765258”. 


In questo articolo: