Is Mirrionis, arrestati due georgiani per ricettazione di gioielli

La coppia aveva compiuto diversi furti in pieno centro a Cagliari

Ricettazione è riciclaggio: sono queste le accuse nei confronti di due cittadini georgiani MATSKEPLADZE Gogita, nato in Georgia nel 1964 e qui senza fissa dimora e GOGSADZE Levani nato in Georgia nel 1966 entrambi senza fissa dimora e irregolari. Gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Cagliari, in seguito ad una perquisizione, hanno rinvenuto all’interno di un’abitazione in Via Bosco Cappuccio un ingente quantitativo di monili ed oggetti vari riconducibili ad una serie di furti in appartamento messi a segno in città nelle giornate precedenti.  Le vittime riconoscevano tra la refurtiva recuperata gli oggetti asportati dalle loro abitazioni in occasione dei furti, tutti avvenuti nel centro cittadino e caratterizzati dall’assenza di segni di effrazione sul portone di ingresso.  I fermati venivano associati presso la locale casa circondariale. Per i medesimi fatti, K.S, nato in Kirghizia, è indagato in stato di libertà, per aver messo a disposizione della coppia il proprio appartamento con funzioni di appoggio logistico, ove veniva provvisoriamente custodita  la refurtiva.