Il figlio viene rimproverato a scuola, il padre picchia e manda all’ospedale il vice preside

Il figlio viene rimproverato a scuola, il genitore picchia il vice preside e lo manda in ospedale con una prognosi di trenta giorni.  Il docente sabato scorso è stato aggredito dal genitore del ragazzo e ha riportato traumi al volto e all’addome. La notizia, avvenuta a Foggia e diffusa dai giornali locali, è stata confermata oggi con ulteriori particolari su quanto avvenuto. “Secondo la ricostruzione fornita in una nota della scuola- scrive Quotidiano.net- l’uomo si sarebbe presentato nell’istituto all’inizio della giornata scolastica e, senza aver chiesto un colloquio o chiarimenti, si sarebbe scagliato contro il docente, Pasquale Diana, con colpi alla testa, all’addome e un pugno al volto. La polizia sta indagando per ricostruire l’accaduto”.


In questo articolo: