Il Covid non molla la presa in Sardegna: 312 contagi, un morto e altri 2 ingressi in terapia intensiva

La percentuale di positività resta altissima, al 10,6%. Preoccupano molto i ricoveri, salgono a 21 i pazienti in intensiva e ci sono 7 nuovi ingressi in reparto mentre l’isola resta zona rossa europea

In Sardegna si registrano oggi 312 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 2917 persone testate, per una percentuale del 10,6%. Salgono a 21, con due ricoverati in più, i pazienti in terapia intensiva e aumentano di 7, per un totale di 94, i pazienti ricoverati in area medica. Ci sono 183 persone in più in isolamento domiciliare rispetto a ieri, per un totale di 6183, e si registra anche la morte di un uomo nella città metropolitana di Cagliari. La Sardegna, maglia nera in Italia, anche questa settimana resta zona rossa europea.