Notte folle a Iglesias, ubriaco molesta dipendenti e i clienti di un bar e aggredisce i carabinieri: arrestato

In manette per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e minaccia grave un 46enne di Iglesias, operaio, censurato. In evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di bevande alcoliche, aveva importunato i dipendenti e gli avventori di un bar prima di scagliarsi contro i carabinieri

Il 27 dicembre alle  ore 13:40, a Iglesias i Carabinieri del Norm della Compagnia hanno arrestato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e minaccia grave un 46enne del luogo, operaio, censurato. L’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione e abuso di bevande alcoliche, aveva importunato i dipendenti e gli avventori di un bar di quel centro.

E’ stato richiesto al 112 l’intervento dei Carabinieri e, al loro arrivo presso l’esercizio commerciale, l’uomo li ha minacciati e inveito nei loro confronti, tentando anche di colpirli con calci e pugni. L’uomo, palesemente agitato e aggressivo è stato immediatamente bloccato e dichiarato in arresto. Al termine delle formalità, su indicazione dell’autorità giudiziaria è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Iglesias in attesa di essere tradotto presso il Tribunale di Cagliari, ove verrà celebrato il rito per direttissima previsto per la mattinata odierna.


In questo articolo: