Evadono il Fisco per oltre un milione di euro, nei guai due società dell’Iglesiente

In appena un anno sono riuscite a nascondere una vagonata di soldi allo Stato, tra “finte vendite” di beni utili a nascondere un intero ramo d’azienda. Grosso colpo della Guardia di Finanza di Cagliari, tutti i dettagli

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Cagliari hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettante società operanti nel Sulcis Iglesiente. Ed è saltato fuori un maxi buco di 1,1 milioni di euro da parte della “coppia di imprese” che fanno parte dello stesso gruppo imprenditoriale. Grazie ad operazioni simulate di cessione di beni tra le società, metodo usato per nascondere la vendita di un intero ramo dell’azienda, sono riusciti a non dichiarare, nel 2015, 1136144,75 euro allo Stato. Tutte le carte della truffa scoperta dai finanzieri sono già state consegnate all’Agenzia delle Entrate.


In questo articolo: