Covid, boom di contagi in Sardegna: Isola a rischio zona gialla entro Ferragosto

In Sardegna l’incidenza è altissima con 136 casi, 4,4 % in area medica e 4,2 % in terapia intensiva. C’è il rischio di entrare in zona gialla prima della fine di agosto, addirittura entro due settimane

Quarta ondata del Covid. La situazione è peggiorata in pochi giorni e se la tendenza sarà confermata almeno tre regioni italiane rischiano di entrare in zona gialla prima della fine di agosto, addirittura entro due settimane. Tra queste c’è la Sardegna. La notizia è di Fiorenza Sarzanini, del Corriere della Sera che cita la bozza dell’Iss.
Son regioni che hanno superato l’incidenza de 50 casi settimanali per 100mila abitanti ma i posti occupati in area medica e in terapia intensiva sono ancora sotto la soglia e soltanto per questo rimangono in zona bianca in base ai nuovi parametri decisi dal governo con l’ultimo decreto. Tuttavia la situazione è precipitata in pochi giorni e il rischio è confermata rischiano di entrare in zona gialla prima della fine di agosto, addirittura entro due settimane.
Tra queste regioni c’è la Sardegna dove l’incidenza è altissima con 136 casi, 4,4 % in area medica e 4,2 % in terapia intensiva.


In questo articolo: