Coronavirus, la Cina chiede aiuto: “Abbiamo bisogno urgente di mascherine”

Lo ha detto il portavoce del ministro degli Esteri. I decessi sono 360, cifra che supera le 349 vittime sul territorio cinese dell’epidemia del 2002-2003. La paura per l’epidemia affonda i mercati: Shanghai -8,13%

La Cina ha “urgente bisogno” di attrezzature mediche protettive contro il coronavirus. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri nel giorno in cui le vittime dal virus, che è fortemente contagioso, hanno superato quelle della crisi della Sars, nel 2002.

Continua a leggere su https://www.agi.it/estero/coronavirus_sars_morti-6995884/news/2020-02-03/


In questo articolo: