Coronavirus, i colossi tecnologici vincono ancora: boom di utili per Facebook, Amazon e Apple

Le trimestrali di Facebook, Amazon, Apple e Alphabet registrano tutte un fatturato migliore delle previsioni

Al termine di una seduta che ha visto gli jndici di Wall Street chiudere in ordine sparso (il Dow Jones perde lo 0,84% e chiude a 26.316,18 punti, il Nasdaq segna un +0,43% a 10.587,81 punti, lo S&P 500 cede un -0,37% a 3.246,41 punti), segnali meno contrastanti arrivano dalle trimestrali dei quattro giganti della Silicon Valley, che registrano tutti un fatturato superiore al previsto.


In questo articolo: