Carnevale alternativo a Samassi: iniziative social per vivere ugualmente la festa più allegra dell’anno

Non ci saranno i carri allegorici per le vie del paese, tanto meno  feste e appuntamenti all’insegna di coriandoli, frittelle e musica a tutto volume. Il covid-19 annulla anche il decennale appuntamento samassese,  molto sentito e atteso non solo dai più piccoli.

Samassi – Carnevale alternativo: iniziative social per vivere ugualmente la festa più allegra dell’anno. Non ci saranno i carri allegorici per le vie del paese, tanto meno  feste e appuntamenti all’insegna di coriandoli, frittelle e musica a tutto volume. Il covid-19 annulla anche il decennale appuntamento samassese,  molto sentito e atteso non solo dai più piccoli.
Per non far morire la tradizione e vivere ugualmente il carnevale, il ‘Comitato Carnevale Samassese 2.0’ e il gruppo social ‘Samassesi per il Mondo’ hanno organizzato un contest e una sfilata virtuale.
Tante mascherine, insomma, e le più votate riceveranno un buono da spendere presso le attività locali. Per “quello che doveva essere il 68esimo carnevale samassese, per tenerci allenati e non perdere il ritmo in vista dell’anno prossimo abbiamo deciso di creare un contest, per poter vivere almeno virtualmente il nostro amato carnevale” comunica il Comitato 
“Le regole per poter partecipare sono le seguenti: usare tutta la fantasia che si ha, postare una foto in maschera, taggare la nostra pagina nella foto e 
divertirsi”. 
Il contest finirà domenica 14 febbraio. Verranno scelte 10 foto vincitrici di cui: le 2 foto con più like, 3 foto verranno estratte casualmente da un generatore random online, le 3 foto più divertenti scelte dal Comitato del Carnevale Samassese, i 2 reel o storie più divertenti (Instagram). 
“Tutti sanno quanto ai samassesi il carnevale sta nel cuore – comunica Massimiliano Cocco – Siamo nati e cresciuti con questo appuntamento annuale”. 
Un piccolo ma importante segno, insomma, che sia anche di buon auspicio per il futuro.


In questo articolo: