Cagliari, travolta sulle strisce nella via Peretti “maledetta”: Giorgia Paravagna grave e in coma farmacologico

La quarantaduenne trasferita nel reparto di Rianimazione e tenuta sotto controllo costante dai medici. Stava attraversando, nello stesso punto in cui ha perso la vita Xuanming Guan, quando è stata investita dall’Audi Q3 guidata da un 32enne.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

È grave e in coma farmacologico Giorgia Paravagna, la quarantaduenne che è stata investita nello stesso punto in cui a gennaio ha perso la vita il giovane cinese Xuanming Guan, in via Peretti a Cagliari. La donna è tenuta sotto controllo costante dai medici dopo il grave trauma cranico riportato in seguito al violento urto con il parabrezza dell’Audi Q3 guidata da un trentaduenne e, successivamente, con l’asfalto di una strada che continua a essere “maledetta” e dove tutti attendono, ormai da troppo tempo, interventi concreti da parte del Comune. Sinora, l’assessore comunale alla Viabilità, Alessio Mereu, ha caldeggiato per la seconda volta, all’azienda incaricata di farlo, la realizzazione di due attraversamenti pedonali rialzati, e ne ha approfittato per attaccare quei cittadini che, liberamente e come previsto in un paese libero, hanno depositato esposti contro questi lavori.
Il guidatore che ha travolto Giorgia Paravagna si è subito fermato, prestandole i primi soccorsi e lanciando l’allarme, chiamando il 118.


In questo articolo: