Cagliari, rivolta con i cartelli pubblicitari: “Non abbattiamo le jacarande”

Tre manifesti in città per fermare l’abbattimento della jacarande nel largo Carlo Felice. E’ partita in città la protesta di un comitato spontaneo che si è autofinanziato nel tentativo di fermare le motoseghe delle squadre comunali. “Affinché questo non sia solo un ricordo non abbattiamoli”.

Tre manifesti in  città per fermare l’abbattimento della jacarande nel largo Carlo Felice. E’ partita in città la protesta di un comitato spontaneo che si è autofinanziato nel tentativo di fermare le motoseghe delle squadre comunali che stanno tagliando le piante pericolanti nella centralissima via dedicata al re sabaudo. L’obiettivo è quello di salvare il maggior numero di piante possibili. “Affinché questo non sia solo un ricordo non abbattiamoli”, si legge sui manifesti che ritraggono suggestivamente le jacarande in fiore dall’alto. 
I cartelli si trovano in vi Bacaredda, via Curie e via Cadello.


In questo articolo: