Cagliari, notte di violenza in via Newton: uomo rapinato e aggredito fuori da una discoteca

L’hanno preso di mira e, dopo avergli strappato la catenina dal collo, gli hanno sferrato un colpo al volto, ferendolo. Caos, ancora una volta, in via Newton: la vittima è stata soccorsa dal 118, la squadra mobile della polizia sulle tracce dei balordi

Un ragazzo è stato derubato e aggredito fuori da una discoteca di Cagliari, in quella via Newton teatro, ancora una volta, di un episodio grave. Il fatto è avvenuto verso le 5 del mattino di domenica: la vittima, un uomo di circa 40 anni stando ai dati in possesso alla polizia, è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi. Uno di loro è riuscito a strappargli una catenina dal collo, e sono anche volati colpi. Uno ha raggiunto in pieno volto il malcapitato, ferendolo. Alcuni passanti hanno subito dato l’allarme, e sul posto sono intervenute una pattuglia della squadra volante e un’ambulanza del 118. L’uomo si è fatto medicare sul posto e ha raccontato la sua versione dei fatti agli agenti. La palla, adesso, è passata agli investigatori della squadra mobile, agli ordini del dirigente Roberto Pititto: i poliziotti sono già sulle tracce del gruppo di balordi, e non è escluso che qualche importante sviluppo possa già esserci nelle prossime ore. 


In questo articolo: