Arriva l’autunno, occhio ai funghi velenosi: a Lanusei consulenza gratis

L’ Assl di Lanusei comunica che dal 27 settembre presso il Servizio Igiene degli Alimenti nei locali di viale Don Bosco 28, è attivo il servizio di consulenza micologica gratuita, per accertare la commestibilità e la qualità dei funghi raccolti

L’ Assl di Lanusei comunica che dal 27 settembre presso il Sian (Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione), nei locali di viale Don Bosco 28, a Lanusei, è attivo il servizio di consulenza micologica gratuita, svolta dall’Ispettorato micologico, per accertare la commestibilità e la qualità dei funghi raccolti. Un esperto micologo sarà a disposizione il lunedì e mercoledì dalle 15.00 alle 18.00. La consulenza funzionerà esclusivamente previo appuntamento telefonico. Per ulteriori informazioni e per appuntamenti, in giorni diversi, è possibile contattare i seguenti numeri di telefono 0782 470435 – 0782 470454 – 0782 624960 – 3346989872.

La Assl di Lanusei ricorda che tutti i funghi raccolti (e non solo una parte), posti in contenitori rigidi e forati, cestini, ecc, devono essere presentati al controllo freschi o comunque in buono stato di conservazione e interi, non recisi, tagliati o comunque privi di parti essenziali al riconoscimento.

Si consiglia non consumare funghi: in caso di dubbio, in grandi quantità e pasti ravvicinati, crudi (ad eccezione di pochissime specie) o non adeguatamente cotti, alle donne in stato di gravidanza, alle persone intolleranti a particolari alimenti o che soffrano abitualmente di disturbi digestivi.

Qualora non sia possibile sottoporre i funghi a controllo, si raccomanda di non consumare funghi sui quali si abbiano dubbi. Nel caso si avverta malessere dopo il consumo dei funghi si consiglia di recarsi immediatamente all’ospedale, senza tentare terapie “fai da te”, tenere a disposizione (portare con sé) eventuali avanzi del pasto e dei funghi consumati che permetteranno di identificare più rapidamente l’eventuale causa di intossicazione.


In questo articolo: