Cinquemila euro per 20 mazzi di cicoria. Multa salata a Cagliari

E' il prezzo salatissimo che dovrà pagare un ragazzo che qualche giorno fa era intento a vendere sul marciapiede in via Sant'Alenixedda

Autore: Marcello Polastri il 16/01/2016 11:53


Cinquemila euro per 20 mazzi di cicoria. Multa salata a Cagliari

Cinquemila euro per sei cassette di cicoria. È questo il prezzo salato che dovrà pagare un ragazzo intento a vendere, sul marciapiede il suo magro raccolto composto da una cinquantina di mazzetti di cicoria. Un fatto accaduto due giorni fa in via Sant'Alenixedda di fronte al teatro.
Alle 11,30 due agenti della polizia municipale si presentano di fronte al giovane venditore ambulante, chiedono i documenti e riscontrano che lo stesso non aveva con se l'autorizzazione necessaria per vendere la merce per strada. Ma anche per poter occupare il suolo pubblico. "Ho tagliato la cicoria nei campi, di buon mattino, per farmi come si suol dire la giornata, insomma per raggranellare qualche soldo" afferma il giovane. Ma, all'atto "della tentata vendita per strada", così racconta il protagonista della vicenda (preferisce l'anonimato), arriva come un fulmine a ciel sereno la sanzione amministrativa. Si compone di un foglio compilato dagli agenti, in base all'articolo 23 e 35 del decreto legge della Regione Sardegna (in numero 5 del 18 maggio 2006). Per intenderci si tratta del dispositivo che disciplina le attività commerciali all’ingrosso, al dettaglio, su aree private e su aree pubbliche, la somministrazione di alimenti e bevande perseguendo le finalità di trasparenza del mercato, concorrenza, libertà d’impresa e la libera circolazione delle merci. Parrebbe che all'origine della contestazione ci sarebbe una chiamata. "I vigili fanno il loro lavoro e probabilmente sono stati chiamati dalle attività commerciali della zona. Le mie intenzioni erano poter mettere su qualche soldo per vivere, senza dar fastidio a nessuno ed ora non so come farò per pagare un importo del genere e, - conclude il giovane venditore - sono ancor più in ginocchio economicamente". A pensare che secondo la scelta degli agenti, la multa per fatti analoghi, poteva essere ancor più salata, oscillato dai 2.500 ai 15 mila €.





TAGS:  cagliari   multa   venditore   strada