XXII Rassegna Internazionale Organistica, i giovani talenti giovedì a Sassari e venerdì ad Alghero

Protagonisti gli allievi della classe di organo del maestro Angelo Castaldo, docente di organo al Conservatorio “G. P. da Palestrina” di Cagliari. Nel concerto in programma il 23 giugno al Sacro Cuore interverrà nella seconda parte l’Insieme Vocale Nova Euphonia.

Con un doppio evento dedicato ai giovani talenti dell’organo, in programma il 23 e il 24 giugno prossimi, prosegue il Festival del Mediterraneo, edizione 2022. Il maestro Angelo Castaldo, docente di organo al Conservatorio “G. P. da Palestrina” di Cagliari, sarà protagonista, insieme agli allievi della classe di organo Domenico Lavena e Fabrizia Lobina, dei due eventi musicali, inseriti nel calendario della XXII Rassegna Internazionale Organistica. Il primo concerto, nella basilica del Sacro Cuore a Sassari, comprenderà anche una seconda parte con l’Insieme Vocale Nova Euphonia, diretto dal maestro Vincenzo Cossu.

La Rassegna Internazionale Organistica è l’unica kermesse in Sardegna dedicata all’organo strutturata in tappe in diverse località, da Sassari ad Alghero, da Lanusei ad Ozieri, da Aggius a Galtellì e Orosei.

Il Festival del Mediterraneo anche quest’anno vede confermata la fiducia delle istituzioni, con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Sardegna – Assessorato alla Pubblica Istruzione Beni Culturali Spettacolo e Sport, della Presidenza del Consiglio regionale della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, della Camera di Commercio di Sassari – Progetto Salude&Trigu, di Chilivani Ambiente, del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero.

Il concerto di giovedì, dalle 20,30, nella basilica del Sacro Cuore di Sassari, come si diceva, sarà articolato in due parti. Nella prima, Fabrizia Lobina eseguirà di D. Buxtehude Toccata in fa e di J.S. Bach Nun komm, der Heiden Heiland BWV 659; Domenico Lavena proporrà Preludio e fuga in si min. BWV 544 di J. S. Bach; Angelo Castaldo suonerà Fantasia e fuga in do min di A. Cece; infine, Domenico Lavena chiuderà il programma dedicato all’organo con un’Improvvisazione su tema dato. Nella seconda parte l’Insieme Vocale Nova Euphonia, diretto da Vincenzo Cossu, canterà brani del proprio repertorio e della tradizione sarda.

Venerdì la Rassegna Organistica si sposterà ad Alghero, nella cattedrale di Santa Maria, dove dalle 21 il maestro Angelo Castaldo e gli allievi della classe d’organo del Conservatorio di Cagliari eseguiranno composizioni di César Franck: Pastorale, Pezzo eroico, Fantasia in do e Corale 1° in mi magg.

Saranno osservate le prescrizioni sanitarie anti covid.


In questo articolo: