Volotea fuori e Ita non ancora dentro: zero aerei, regna il caos nei cieli della Sardegna

Mancano 12 giorni alla scadenza del bando d’urgenza per garantire gli spostamenti dei sardi nei prossimi 7 mesi ma in Regione ancora nulla si muove. La low cost spagnola è stata esclusa per vizi di forma ma ha già annunciato il ricorso. La compagnia nata dalle ceneri di Alitalia è l’unica rimasta in pista ma ancora non ha ricevuto l’assegnazione delle rotte perché si sta ancora controllando la documentazione. Il risultato è che dal 15 ottobre è impossibile prenotare un volo in continuità territoriale

Regna il caos nei cieli della Sardegna. Come era facile aspettarsi, del resto visto il bando preparato in fratta e furia per scongiurare il blocco totale della continuità territoriale aerea. Mancano solo 12 giorni al fatidico 15 ottobre, quando Alitalia uscirà definitivamente di scena per lasciare spazio a Ita, nata dalle sue ceneri ma fortemente ridimensionata, e nell’isola ancora non è possibile prenotare un viaggio dal 15 ottobre in poi.

Al bando urgente per gestire la continuità da metà ottobre a metà maggio, sette mesi in totale, hanno risposto due compagnie delle 11 incitate dalla regione, Ita e Volotea. Quest’ultima, low cost spagnola già molto presente negli scali sardi, è stata esclusa dal bando per vizi di forma, anche se ha già annunciato un mega ricorso. A farsi carico di portare i sardi oltre Tirreno resta dunque solo Ita, che però non ha ancora ricevuto l’assegnazione ufficiale delle rotte essendo ancora sotto analisi dei funzionari la documentazione presentata. Il risultato è che dal 15 ottobre è impossibile prenotare un volo in continuità territoriale da qualunque scalo dell’isola. I sindacati cercano di fare pressing per accelerare i tempi e dare certezze a chi ha necessità di spostarsi, per lavoro o per salute o anche solo per ragioni personali, ma i tempi sembrano andare a rilento. Ma la domanda è: perché si è arrivati a questo punto, con l’acqua alla gola e con il rischio di fare pasticci, ancora una volta?

 

 


In questo articolo: