apertura / 3 Ottobre 2021

Volotea fuori e Ita non ancora dentro: zero aerei, regna il caos nei cieli della Sardegna

Mancano 12 giorni alla scadenza del bando d’urgenza per garantire gli spostamenti dei sardi nei prossimi 7 mesi ma in Regione ancora nulla si muove. La low cost spagnola è stata esclusa per vizi di forma ma ha già annunciato il ricorso. La compagnia nata dalle ceneri di Alitalia è l’unica rimasta in pista ma ancora non ha ricevuto l’assegnazione delle rotte perché si sta ancora controllando la documentazione. Il risultato è che dal 15 ottobre è impossibile prenotare un volo in continuità territoriale

Di Sara Panarelli
apertura1 / 26 Agosto 2021

Cagliari, caos al Brotzu: “Papà in ambulanza da 5 ore”, “Mio marito con sospetto ictus mollato dall’ora di pranzo”

Due denunce in una sera caldissima nel principale ospedale della Sardegna. Livio Azzena: "Papà 76enne, vaccinato e senza l'esito del tampone, con febbre altissima e dolori ovunque buttato dentro l'ambulanza". Laura Durante: "Mio marito lasciato su una sedia dentro il pronto soccorso, con un sospetto ictus, nessuno lo visita". Entrambi i casi sono "codici gialli". GUARDATE le VIDEO DENUNCE

Di
cagliari / 12 Giugno 2019

Maria Laura di Cagliari: “Sotto casa in piazza Savoia ho 500 tavolini, la notte dormo a intermittenza”

Voto insufficiente all’attuale movida nella Marina da parte di Maria Laura Ferru ex prof 69enne: “Rumori costanti e sino alle tre di notte, il limite dei decibel non viene rispettato. Abito in un quartiere dove c’è talmente tanto caos che è stato paragonato a una zona industriale. Il prossimo sindaco ci tutelerà?”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA. Che cosa ne pensate?

Di
apertura1 / 12 Giugno 2019

Marcello, prof di Cagliari: “Vivo nel Corso, troppo caos tra tavolini e artisti di strada che suonano”

Tra i contrari alla movida nei rioni storici c’è Marcello Palimodde, 54 anni, insegnante al liceo Artistico: “Ho le doppie finestre ma non servono a nulla, non ho ventimila euro per comprarmene altre. Tra piazza Yenne e via Sassari ci sono decine di locali e nemmeno un antiquario. I turisti vogliono arte e non tavolini, solo quelli spagnoli girano sino a tardi”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA. Cosa ne pensate?

Di
apertura1 / 6 Giugno 2019

Caos rifiuti a Cagliari, Truzzu attacca Ghirra: “Scarica il suo fallimento sul commissario e sui cagliaritani”

L'attacco frontale di Truzzu: "Francesca Ghirra solo una settimana fa diceva che il problema della raccolta porta a porta era “sovrastimato".  Ora, forse sta iniziando a girare per la città e si è accorta in che condizioni hanno ridotto Cagliari, con un appalto assurdo e sbagliato, benché ci abbiano messo sette anni a pensarlo"

Di