Villacidro, tutti pazzi per Sa Spendula: in migliaia alla cascata che incantò D’Annunzio

“La cascata di Sa Spendula a Villacidro incanto’ Gabriele D’ Annunzio nel 1882, tanto che il poeta gli dedicò un sonetto per tanta meraviglia”. Così il fotoreporter Davide Loi descrive la bellezza dell’acqua, ma la notizia è anche un’altra: anche ieri da tutta l’Isola sono stati migliaia i visitatori arrivati per ammirare la cascata in piena

“La cascata di Sa Spendula a Villacidro incanto’ Gabriele D’ Annunzio nel 1882, tanto che il poeta gli dedicò un sonetto per tanta meraviglia”. Così il fotoreporter Davide Loi descrive la bellezza dell’acqua, ma la notizia è anche un’altra: anche ieri da tutta l’Isola sono stati migliaia i visitatori arrivati per ammirare la cascata in piena dopo le grandi piogge. Un autentico monumento della natura, un luogo dove la mente rimane incantata, e dove si possono effettuare gite ed escursioni per rilassarsi in piena libertà.


In questo articolo: