Villacidro, sit in di protesta dei cittadini contro la chiusura della casa dell’anziano

Il Comitato spontaneo di cittadini a difesa della Casa dell’anziano ha organizzato un sit-in per martedì 8 gennaio alle ore 14,30 presso la Piazza del Municipio a Villacidro

Il Comitato spontaneo di cittadini a difesa della Casa dell’anziano ha organizzato un sit-in per martedì 8 gennaio alle ore 14,30 presso la Piazza del Municipio a Villacidro.

Il Comitato, costituitosi a seguito della partecipata assemblea pubblica del 21 dicembre, si è attivato nella raccolta delle firme che ad oggi sono arrivate a oltre 3.600.

Il Comitato invita tutti i cittadini e cittadine a partecipare alla manifestazione per chiedere all’amministrazione:

  • di ridiscutere il provvedimento che dichiara totalmente inagibile la struttura

  • di effettuare in via d’urgenza i lavori strettamente necessari a garantire gli standard per l’agibilità

  • di procedere a programmare i lavori di manutenzione straordinario per lotti.

L’obiettivo del Comitato è di sospendere il provvedimento di chiusura della struttura al fine di garantire la tutela degli ospiti, estremamente vulnerabili e rimasti traumatizzati dall’improvvisa notizia del provvedimento, la salvaguardia dei posti di lavoro e la continuità di questo servizio così importante e integrato nella comunità villacidrese.

Si ricorda che attualmente gli ospiti presenti in struttura sono 24 ospiti e 18 gli operatori che vi lavorano.


In questo articolo: