Caos in viale Marconi: “Troppo smog e rumore, non possiamo più aprire le finestre”

“Con la riaccensione dei semafori”, dichiara Giovanni Corda, “e la follia di veicolare tutto il traffico verso Quartu su un unica corsia della via Galvani, i residenti non possono più aprire una finestra a causa del rumore e dello smog”

“Troppo rumore e smog”. I residenti denunciano il forte inquinamento ambientale e acustico su via Galvani angolo viale Marconi. “Con la riaccensione dei semafori”, dichiara Giovanni Corda, “e la follia di veicolare tutto il traffico verso Quartu su un unica corsia della via Galvani, i residenti non possono più aprire una finestra a causa del rumore e dello smog”.


In questo articolo: