Via San Giovanni, ecco a voi l’albero dell’amicizia

A realizzarlo i dipendenti e i clienti del Bar Coronas

L’albero dell’amicizia è cresciuto come per magia a Cagliari in appena un giorno, nella centralissima via San Giovanni angolo via Macomer.
Si tratta di un albero verde, un pino per l’esattezza ed è stato agghindato di tutto punto: palline color oro lucente, stelle rosse, luci intermittenti e tanti doni giacciono alla sua base. È uno speciale albero di Natale e a realizzarlo è stato l’amore dei dipendenti e dei clienti del Bar Coronas.
“L’idea dell’albero nasce anzitutto per donare al quartiere una immagine positiva anche a fronte dello stato nel quale si trovavano anni fa le strade della zona, trasformate come in un grande cantiere”.
Una lodevole iniziativa privata, dunque, che si ripete di anno in anno da circa due lustri. Frutto d’amore di tante persone che, ritrovandosi e socializzando nel Bar Coronas, pur senza usufruendo di contributi pubblici, hanno messo da parte qualche qualche risparmio per questo bel gesto d’amore. Del quale tutto possono usufruire. Da qui il suo nome: “L’Albero dell’amicizia e della solidarietà”.
Farà bella mostra di se fino al giorno della Befana, ed è stato dotato anche di un pregevole presepe: in abiti sardi, Maria e Giuseppe vegliano sul bambin Gesù, dentro una gabbietta appesa ad un ramo dell’albero e che, però, non ha sbarre. Piuttosto, la gabbietta, è chiusa come una vetrina da ammirare: sui suoi vetri colorati, da giorni, si alternano i sorrisi dei passanti curiosi.

Marcello Polastri


In questo articolo: