Vento fortissimo e onde alte 5 metri, trenta ore di allarme mareggiate in Sardegna

L’allerta della Protezione Civile per l’Immacolata, a rischio tutta la costa occidentale. Raffiche fortissime dal pomeriggio e sino a giovedì sera

Vento fortissimo in arrivo sulla Sardegna, sarà una festa dell’Immacolata all’insegna del rischio mareggiate. A diramare l’allerta è la Protezione Civile, rischi dalle 12 dell’otto dicembre sino a tutta la giornata di giovedì nove: “A partire dal pomeriggio di domani la costa del mar di Sardegna sarà interessata da venti sudoccidentali in progressiva intensificazione, accompagnati da onde sino a 4-5 metri. Questo potrà provocare una mareggiata lungo l’intera costa occidentale dell’Isola”. Il vento dovrebbe, pian piano, placarsi dal pomeriggio di dopodomani. Tutto per colpa di un “ciclone mediterraneo che interesserà le regioni italiane a partire dalla giornata di domani. Nella fase iniziale la struttura favorirà lo sviluppo di venti sudoccidentali nei mari a ovest e sud-ovest della Sardegna”.


In questo articolo: