Vaccini ai dipendenti regionali della Sanità, tutto annullato (per ora) dopo le polemiche a Cagliari

Ieri al Brotzu sarebbe dovuta scattare la vaccinazione dei dipendenti regionali, ma le polemiche hanno fermato tutto: prima i cittadini più fragili

Vaccini ai dipendenti regionali della Sanità, tutto annullato (per ora) dopo le polemiche innescate da Massimo Zedda e dopo la bufera sui social. Ieri al Brotzu sarebbe dovuta scattare la vaccinazione dei dipendenti regionali, ma le polemiche hanno fermato tutto: prima i cittadini più fragili, anche se l’assessore Nieddu aveva difeso l’iniziativa affermando che anche i dipendenti regionali sono in prima linea, spesso a contatto con gli operatori sanitari. La vaccinazione sembra essere stata rinviata per motivi tecnici, ma in realtà il dietrofront pare motivato anche dalle proteste politiche e sociali, molti anche i lettori di Casteddu Online che avevano protestato.


In questo articolo: