Ultimo in scooter con altri due ragazzi, tutti senza casco: scoppia la polemica

Il cantautore sorpreso ai Quartieri Spagnoli diventa un caso parlamentare. Il filmato, diventato virale su Tik Tok, è stato diffuso su Facebook anche dal deputato napoletano di Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli: “Chieda scusa, pessimo esempio per i giovani”

Scoppia la polemica sul cantautore Ultimo per un video, diventato virale su Tik Tok, in cui compare su uno scooter, con altre due persone, tutti senza casco, in giro per i Quartieri Spagnoli. Sulla questione interviene anche il deputato di Alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

“Ci hanno segnalato un video pubblicato su Tik Tok che immortala il cantante Ultimo in giro per i Quartieri Spagnoli su uno scooter con altre due persone. Nessuno, compreso l’artista, indossa il casco. Una cosa inaccettabile da un personaggio pubblico seguito da tanti giovani. A meno che non ci dica che si tratta di un suo ‘sosia’ – dice Borrelli – chieda scusa pubblicamente al più presto. Che esempio diamo in questo modo ai giovanissimi? Come gli spieghiamo che il casco va indossato sempre e comunque se uno dei loro idoli si fa beffe delle regole? I personaggi pubblici, specie quelli con un pubblico giovane, hanno il dovere morale di essere i primi a dare sempre il buon esempio. Atti del genere non sono tollerabili”, conclude il parlamentare.


In questo articolo: