Ubriaco minaccia e aggredisce gli avventori del bar, poi si scatena contro gli agenti: arrestato

Gli operatori delle Volanti della Questura di Oristano hanno tratto in arresto un quarantenne per i reati di resistenza, oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale

Gli operatori delle Volanti della Questura di Oristano hanno tratto in arresto un quarantenne per i reati di resistenza, oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale.

L’uomo era stato segnalato al 113 dal proprietario di un bar sito al centro di Oristano, poiché, in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, aveva minacciato e aggredito verbalmente gli avventori del locale.

Gli Operatori intervenuti, dopo aver cercato invano di calmare il soggetto e di identificarlo, lo hanno accompagnato presso gli uffici della locale Questura dove, visto il protrarsi degli atteggiamenti aggressivi e minacciosi nei confronti degli Agenti, lo hanno arrestato. Nel primo pomeriggio l’uomo è stato processato con giudizio direttissimo e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel territorio del comune di Oristano.


In questo articolo: