Tre casi di peste suina africana in Sardegna, scatta l’allarme: “Sono tutti di importazione”

Adesso è ufficiale: sono tre i casi di peste suina africana in tre maiali in un allevamento di Dorgali, ma sono tutti di importazione perché riconducibili al genotipo due, che in queste settimane è stato isolato in Lombardia

Adesso è ufficiale: sono tre i casi di peste suina africana in tre maiali in un allevamento di Dorgali, ma sono tutti di importazione perché riconducibili al genotipo due, che in queste settimane è stato isolato in Lombardia.

Lo conferma all’Ansa l’assessore regionale Carlo Doria: “Parliamo di una variante non autoctona della Sardegna, ma oggi presente in Italia in diverse regioni. Si tratta quindi di un contagio di importazione e attualmente sono in corso le indagini per capire esattamente quali siano le dinamiche che hanno dato origine al focolaio nell’allevamento”, Questi tre casi sono i primi individuati dal 2018 in Sardegna, primo anno nel quale non si registrarono focolai del virus”.


In questo articolo: