Tomaso Locci a Radio Casteddu: “Monserrato città di universitari come Urbino”

Così il sindaco di Monserrato a Radio Casteddu: “Sono in programma progetti per la zona come la casa per lo studente e una struttura ricettiva per i familiari dei ricoverati al policlinico”

“Monserrato città per giovani universitari come Urbino”. Così il sindaco di Monserrato a Radio Casteddu. “Sono contento per la rielezione, nonostante il Covid abbiamo sempre lavorato. Abbiamo fatto programmi importanti, aperto lo sportello famiglia e attraverso i servizi sociali e abbiamo messo denari importanti. Si farà il pranzo di Natale con 500 persone. I traguardi si vedono, ce la stiamo mettendo tutta. Per quanto riguarda viale Marconi, speriamo che migliori la situazione.

Per il mondo universitario ci sono tanti progetti che sto portando avanti con il puc, dove vogliano portare servizi nella zona universitaria. Inoltre sono in programma progetti per la zona come la casa per lo studente e una struttura ricettiva per i familiari dei ricoverati al policlinico.

Ci sarà una Grande arena (la zona circostante organizzata sul modello di Barcellona) nel comparto 8 zona ex aeroporto militare. Per incentivare  le  giovani coppie a trasferirsi a Monserrato, il primo anno è stata sgravata la Tari al 100% e il secondo 80% e il terzo 50%”.


In questo articolo: