Tavolini selvaggi nel Corso a Cagliari: Fanà chiuso per 8 giorni, colpiti anche Palapa e Crackers

Blitz della polizia municipale e raffica di sanzioni da parte del Comune che sceglie la linea dura contro i locali nel cuore della movida: il ristorante hawaiano e “Il Cigno” senza tavolini all’aperto per un mese, Crackers per una settimana. Serranda chiusa per 8 giorni al Fanà


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

 

Tavolini selvaggi nel Corso. Guerra del Comune alla malamovida: sanzionati 4 ristoranti; scattano stop alle concessioni di suolo pubblico e una chiusura. Linea dura dell’amministrazione comunale contro i tavolini abusivi. Nel mirino stavolta i ristoranti del corso Vittorio Emanuele II, cuore della vita notturna cagliaritana.

Il primo è il Palapa, il ristorante hawaiano, che l’11 luglio scorso ha ricevuto una vista della polizia municipale che ha accertato come l’attività avesse occupato nell’area davanti al locale 12,60 mq, a fronte dei 8,40 mq concessi, con 10 sedie, 5 tavolini e 3 fioriere. Un’occupazione in eccedenza superiore al 30% con 3 posti a sedere più del consentito e questo le costerà lo stop ai tavolini per 33 giorni, dal 28 agosto al 29 settembre 2023.

Misura identica (33 giorni di stop ai tavolini) dal 28 agosto al 29 settembre 2023, per il ristorante Il Cigno che, “in difformità del titolo autorizzativo”, sempre l’11 luglio scorso, occupava 19,61 mq di suolo pubblico, a fronte dei 14,58 mq concessi con 18 sedie e 9 tavoli per un totale.

Sette giorni senza tavolini anche per il ristorante Crackers che, sempre nel durante il blitz della municipale del Corso dell’11 luglio corso “occupava la carreggiata senza rispettare le prescrizioni della concessione suolo pubblico per spazi di ristoro all’aperto vigente al momento dell’accertamento” con 17 sedie, 4 tavoli e 2 tavoli grandi per un totale di 18,85 mq a fronte dei 14,83 mq concessi. In questo caso lo stop è di 7 giorni, dal 28 agosto al 3 settembre 2023.

Misura più severa per il Fanà che lo stesso giorno occupava “senza prescritto titolo” l’area davanti al ristorante con 7 sedie e 3 tavoli, per un totale di 3 mq. Il Comune in questo caso ha imposto la chiusura per 8 giorni consecutivi del locale dal 28 agosto al 4 settembre 2023.


In questo articolo: