Strani sondaggi telefonici a Cagliari, il Comune:”Attenti alle truffe”

Il Comune di Cagliari: “Non abbiamo predisposto alcun sondaggio o autorizzato assistenti sociali a contattare i cittadini”

Strane telefonate ricevute da molti cagliaritani da parte di fantomatici assistenti sociali del Comune incaricate di fare un sondaggio sulla situazione familiare e su cosa faranno per Ferragosto. A lanciare l’allarme è proprio il Comune che, con una nota, avvisa i cittadini sulla truffa.

“E’ giunta notizia a questa amministrazione – fanno sapere dal Municipio – che nelle ultime ore alcuni cittadini hanno ricevuto telefonate da non meglio identificati soggetti che si sono qualificati come Assistenti Sociali. Tali soggetti avrebbero rivolto domande specifiche sulla situazione familiare e sulla organizzazione delle giornate durante le festività di Ferragosto. Il Comune di Cagliari non ha dato alcuna indicazione di questo tipo ai propri operatori sociali, per cui si invitano i cittadini a non fornire alcuna informazione telefonica a soggetti sconosciuti”.


In questo articolo: