Sport e turismo insieme, il porto di Cagliari diventa un campo da Nba

Successo per il torneo di basket organizzato in via Roma

Sport e turismo al porto di Cagliari, tra partite di basket, intrattenimento e due navi da crociera, arrivate proprio oggi nel molo Rinascita. “Uno spettacolo vedere il porto invaso da tanti giovani”, dice soddisfatto il presidente dell’Autorità portuale Piergiorgio Massidda.
Parte l’NBA 3X, la manifestazione sportiva, iniziata a giugno a Torino, e che fa tappa a Cagliari questo weekend, nei campi allestiti nel porto di via Roma. Un torneo di basket a tre, con il marchio NBA, dedicato ai giovani: under 12, under 14, under 16, ma anche under e over 18 per la categoria maschile. Mentre per le donne sono previsti tornei per la categoria under e over 16. Tanto intrattenimento e esibizioni, come quelle delle cheerleaders ufficiali dei Boston Celtics.
“Abbiamo creduto in questa iniziativa – spiega Massidda – che sarà la prima di una lunga serie: credo sia il modo migliore per avvicinare la città al porto. É emozionante vedere così tanti giovani, che credono nei valori dello sport, invadere le banchine del porto. Lo sport  é una grande lezione, una continua e meravigliosa palestra di valori da cui tutti noi dobbiamo ripartire”.
Sono, infatti, tante le persone accorse in via Roma per assistere alla manifestazione sportiva internazionale. E molti anche i turisti, circa 2 mila, arrivati questa mattina al porto con le due navi da crociera: Costa Voyager e Minerva Swan Hellenic.