Si impicca nel cortile del suo palazzo: un altro terribile suicidio

Continua l’escalation di suicidi  in queste vacanze di Ferragosto, a Carbonia, dove un uomo si è tolto la vita nel cortile del suo palazzo. 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Continua l’escalation di suicidi  in queste vacanze di Ferragosto, a Carbonia, dove un uomo si è tolto la vita nel cortile del suo palazzo. Il dramma è avvenuto ieri sera, intorno alle 23.30, in via Dalmazia. G.P., un uomo di 47 anni, si è impiccato nel cortile del suo condominio legando una corda ad un albero.
L’allarme è stato lanciato da un vicino che, affacciandosi alla finestra, ha visto subito la vittima. Ha chiamato immediatamente i soccorsi e un’ambulanza del 118 è accorsa sul posto, ma ormai, per il 47enne, non c’era più niente da fare e il personale non ha potuto fare altro se non constatare il decesso.
Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Carbonia che hanno avviato le indagini. L’ipotesi più accreditata è proprio quella del suicidio visto che le condizioni di salute dell’uomo non erano molto buone, soffriva di depressione da diverso tempo. I militari escludono altre possibili piste.

 

[autore,  Rossella Brenna]

[occhiello,  Tregedia a Carbonia]


In questo articolo: