“Sì, ho fatto la commessa e sono orgogliosa”: la neo assessora sarda Satta manda “bacioni” ai contestatori

La neo assessora regionale leghista al Personale si “sfoga” nello stesso modo del suo leader Matteo Salvini: “Sono fiera di aver sempre lavorato nella mia vita e di aver altresì maturato tanta esperienza in diversi settori, grazie a Dio”

Le battute hanno sin da subito preso il sopravvento sui social, sin dai minuti successi alla sua nomina: “Ha fatto la cassiera”. E, visto che fortunatamente vige ancora il diritto di cronaca, anche i giornalisti hanno fatto notare il curriculum di Valeria Satta, neo assessora leghista agli Affari Generali, nominata dal presidente sardo Christian Solinas. E lei, come primo messaggio post-nomina, sceglie Facebook per sfogarsi contro chi l’ha presa in giro: “Ero consapevole e preparata del fatto che in maniera molto scontata e ‘simpatica’ alcuna parte di stampa proponesse dei titoli quali “ex commessa ex cassiera”, quindi da persona preparata e consapevole vi dico che sono assolutamente fiera di aver svolto ruoli come cassiera, commessa, addetta vendite, consulente assicurativo e amministrativo e tanti altri che ora non sto qui ad elencare per non annoiare nessuno e non ultimo aver svolto il mio attuale lavoro di consulente commerciale per un’importante Azienda Farmaceutica”.

 

“Sono fiera di aver sempre lavorato nella mia vita e di aver altresì maturato tanta esperienza in diversi settori, grazie a Dio. Un bacione grande”.


In questo articolo: