Scuola, arriva l’ufficialità: lezioni al via dal 14 settembre

In un clima di polemiche la ministra Lucia Azzolina firma l’ordinanza: il Comitato tecnico scientifico sta ancora lavorando per le nuove regole “anti-Covid”

C’è l’ufficialità: lezioni al via in Italia dal prossimo quattordici settembre. Così ha deciso la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, che ha firmato l’ordinanza legata al nuovo anno scolastico 2020-2021. Un documento che riguarda, ovviamente, tutte le scuole, da quelle dell’infanzia sino a quelle del secondo ciclo. Una decisione che arriva dopo giornate di polemiche, sia da parte dei sindacati sia da parte di chi ha criticato il bando per i nuovi banchi. E, intanto, per garantire il ritorno alle lezioni in tutta sicurezza per via del Covid, il Comitato tecnico scientifico sta lavorando su quelle che saranno le nuove norme che, tutti, saranno chiamati a dover rispettare.


In questo articolo: