Sardegna Isola “Covid-free”? Per il Ministro del Turismo Garavaglia “si può fare”

Non solo le isole minori ma anche quelle maggiori come Sardegna e Sicilia modello Grecia Covid free. Per il Ministro del Turismo “si può fare”. L’idea è quella di un piano vaccinale ad hoc. Come richiesto inoltre oggi dai governatori Solinas e Musumeci

Le isole minori della Penisola come Capri, Ischia, Sorrento, le Eolie e le Egadi per cominciare col modello Grecia con un serrato piano vaccini. E poi le isole maggiori come Sardegna e Sicilia.

Anche il Bel Paese potrà avere le sue isole covid free e aprire al turismo in sicurezza? Per il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia “si può fare”.  E’ quanto si legge in una dichiarazione rilasciata al Corriere.it: “Il punto è creare un meccanismo per cui sia semplice circolare, la direzione mi sembra abbastanza chiara. L’idea è quella di studiare un piano vaccinale ad hoc per i lavoratori e i residenti delle località di vacanza in modo da creare dei luoghi «Covid-free» e far ripartire il prima possibile il turismo”.

E’ notizia di oggi, quella dei Governatori della Sardegna e della Sicilia, Christian Solinas e Nello Musumeci, che hanno scritto una lettera al presidente del Consiglio Mario Draghi per rendere le due isole «Covid-free». «La nostra condizione di insularità che limita i punti di accesso a porti e aeroporti, rende più semplice il controllo sanitario – chiedono i due governatori che si sono detti disponibili ad acquistare a proprie spese le dosi di vaccino necessarie -, se procediamo velocemente alla vaccinazione dell’intera popolazione, potremo ospitare in piena sicurezza i turisti aprendo veri e propri corridoi preferenziali verso Paesi e regioni che hanno già completato l’immunizzazione».