Sara muore sotto gli occhi del fidanzato Nicola Scarpa, terribile incidente: “Piegata sul volante, le ho tenuto la mano”

La disperazione del fidanzato Nicola Scarpa per la morte della bellissima Sara, appena 25 anni, dopo il tremendo scontro frontale di ieri notte avvenuto nel Veneziano. Lei era una barista con gli occhi azzurri e i capelli scuri

Sara Michieli muore sotto gli occhi del fidanzato Nicola Scarpa, terribile incidente: “Piegata, quasi raggomitolata sul volante, le ho tenuto la mano: l’ho trovata così”. La disperazione del fidanzato Nicola Scarpa per la morte della bellissima Sara, appena 25 anni, dopo il tremendo scontro frontale di ieri notte avvenuto nel Veneziano. Lei era una barista con gli occhi azzurri e i capelli scuri, aveva perso il padre due anni fa.

Lui, il fidanzato, è stato tra i primi a soccorrerla dopo il terribile impatto e ha raccontato ai giornali locali: “Ho fatto inversione di marcia e mi sono precipitato. Non la vedevo al posto di guida. Speravo fosse uscita da sola. Per un momento ho sperato. Poi ho aperto lo sportello e l’ho vista raggomitolata sotto il volante, le labbra blu. Ma perché non aveva allacciato le cinture? Lo faceva sempre…”. Un lutto che sconvolge Mestre: la ragazza lavorava infatti al bar Chiringuito, dietro la centralissima piazza Ferretto.

 


In questo articolo: