“Rilanciamo il porto di cagliari e scommettiamo sulla zona franca”

Il sindaco di Sarroch Salvatore Mattana nel giorno del gemellaggio tra consorzi al Cacip: “Sardegna da rivalutare sui trasporti creando nuovi posti di lavoro”. Guardate il VIDEO

Gemellaggio tra consorzi di tutta italia oggi al Cacip di Machiareddu:presenti al dibattito l’Assessore ai trasporti R.A,S.Massimo Deiana ,dottor Guido Piccoli Economista al Consiglio Dei Ministri, l’Agenzia per la Coesione territoriale ,il presidente del consorzio Cacip nonchè il sindaco di Sarroch, Salvatore Mattana, Valter Piscedda sindaco di Elmas,Italo Meloni professore dell’università di Cagliari .L”argomento trattato era “Logistica e Trasporti”. “La missione dei consorzi è diventare attrazione dell’impresa , non solamente quella del sostegno, e prende valore solo se si fa rete dei consorzi ,attorno ad un sistema di logistica- spiega Mattana- ci sono due progetti importanti: uno il rilancio definitivo del porto industriale di Cagliari , l’altro la realizzazione di una zona franca doganale che sorgerebbe all’interno delle aree portuali In questo modo Cagliari e la Sardegna verrebbe rivalutata per quanto riguarda il trasporto e la logistica”. Mattana ha concluso dicendo che esistono risorse finanziarie perche il porto industriale diventi una vera rotta attravesrso l’area del Mediterraneo , e abbiamo il dovere di valorizzare le nostre potenzialità e proporci come un punto di scalo e di smistamento di merci, e anche di buone pratiche all’interno del Mediterraneo.


In questo articolo: