“Quello che non ho”: il punto sul mercato rossoblù

Calciomercato rossoblù: ecco cosa occorre per completare la rosa

Il calciomercato del Cagliari ha regalato finora 8 nuovi giocatori: 2 portieri (Storari e Colombo), 3 difensori (Krajnc, Pisacane e Barreca), 2 centrocampisti (Di Gennaro e Fossati) e un attaccante (Melchiorri). A loro si aggiungono Del Fabro, Benedetti e Capello, di ritorno dai rispettivi prestiti.

Ma cosa manca ancora alla compagine sarda per avere una rosa completa in tutti i reparti?

In difesa i centrali sono in numero adeguato, mentre lungo le corsie esterne occorrerebbero un terzino destro (Balzano non basta ma potrebbe rinnovare Pisano) e uno sinistro: dopo i nomi di Masiello e dello svincolato Mesto, è oramai ai dettagli la trattativa per Tello.

A centrocampo potrebbe essere opportuno un solo innesto, ma tutto dipenderà dal modulo che mister Rastelli deciderà di utilizzare (si vocifera di un 4-3-3, piuttosto che i tanto cari 3-5-2 o 4-4-2). Il nome giusto è Laribi, opzionato e in attesa di comprendere quale sarà la mossa del club di Giulini. Da sottolineare che nelle ultime ore la società sarda ha ceduto per 5,5 milioni Ekdal all’Amburgo.

L’attacco è invece il reparto sul quale la dirigenza è chiamata a intervenire: per ora Sau e Melchiorri (con Capello la cui permanenza è in dubbio) sono pochi. Farias è ancora un punto interrogativo: il brasiliano vorrebbe continuare a giocare in Serie A. Prosegui la lettura


In questo articolo: