Pula, sfida in rosa per il Comune: la terza candidata è Barbara Boi?

Oltre a Carla Medau e Francesca Toccori, spunta un’altra donna in corsa per il Municipio di Pula. Che potrebbe essere scelta proprio dal gruppo dell’attuale sindaco Cabasino


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sarà quasi certamente l’ingegnere Barbara Boi la terza donna candidata a sindaco per le prossime elezioni di Pula. Su di lei sembra essere caduta la scelta del gruppo politico di Walter Cabasino: un nome a sorpresa, dopo il passo indietro di Sergio Fa “per motivi personali”. Un candidato tutt’altro che forte però, che rischia di pagare anche i dieci anni di amministrazione che hanno creato molto malcontento a Pula. Sfilacciando proprio la coalizione di Cabasino, che ha perso anche uomini come Gianni Pia o l’assessore Farneti. Intanto però si profila una sfida in rosa per il futuro di Pula: le altre due candidate certe alla carica di sindaco sono infatti Carla Medau e Francesca Toccori (nella foto). Carla Medau ha dalla sua la maggiore esperienza politica e amministrativa, e sta costruendo una lista forte. Francesca Toccori è il grande outsider ,che punterà sulla freschezza di una lista giovane. Resta da vedere se spunteranno altri candidati, uno potrebbe arrivare dall’attuale opposizione. E la campagna elettorale sta per entrare nel vivo. 


In questo articolo: