Più social, più moderno: il nuovo portale di Casteddu, un salto nel futuro


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

“Certe notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei…”. In questo modo mi piace iniziare a raccontarvi questa nuova avventura di Casteddu Online. Molti lettori oggi rimarranno sorpresi di non trovare il solito “Casteddu”, come ormai comunemente lo chiamano i cagliaritani affezionati.

 

Un sito tutto nuovo, sul modello dei più moderni giornali online americani. Più immagini, più notizie, più spazi per poter raccontare attraverso la cronaca tutto quello che c’è da sapere. Una grafica più giovane e vicina ai nostri lettori. Un sito sempre più social e sempre più aperto alla gente, con una sezione apposita dedicata proprio a voi lettori la WhatsApp Casteddu in cui ciascuno può diventare cronista, nel primo esperimento riuscito di citizen journalism a Cagliari e in Sardegna. Un’impostazione non più rigida, lontana dal giornale vecchio stampo. Un nuovo sito che sarà sempre nuovo perché la comunicazione sul web è così. In continuo movimento.

 

E questo “passaggio” ve lo racconto io dal “Diavolo sulla sella”, perché per  la seconda volta in meno di un anno mi sono ritrovata con grande orgoglio a progettare la “casa delle notizie” per Casteddu Online. E questa volta progettare il nuovo sito è stato un vero e proprio triplo salto carpiato. Di quelli che puoi fare solo se sei folle. Ma che bisogna fare. Anche se hai i giorni contati e nella testa c’è solo il mare. Con la convinzione nel cuore che quando ci sono le idee e l’entusiasmo nessuno può fermarti. E attorno al mio progetto ho trovato l’entusiasmo che rappresenta il vero cuore pulsante di Casteddu Online, quello che ogni giorno “vi sveglia, vi accompagna per tutto il giorno e vi manda a dormire” con un’unica ambizione: quella di tenervi informati su tutto quello che succede in città.

 

Da giornalista e consulente di comunicazione web, ho creduto fin dal primo giorno al grande lavoro fatto da Jacopo, Maurizio e tutta la redazione per dare questo importante servizio di informazione alla nostra città. Perché una testata giornalistica online la fanno le notizie e le persone che leggono e commentano quelle notizie. La tecnologia informatica è un supporto importante, ma sarebbe una scatola vuota se non ci fossero questi due elementi importantissimi.

 

Ecco, oggi mi trovo a tagliare il nastro di una bellissima scatola che darà un valore aggiunto ad una testata che ormai rappresenta un arricchimento per il panorama dell’informazione locale cagliaritana.

 

Ringrazio per questo Jacopo Norfo e Maurizio Bistrusso, il capo redattore e il direttore di questa testata, che mi hanno consegnato con fiducia le “chiavi del motore” per realizzare il nuovo sito. Ringrazio tutta la redazione al completo che ha vissuto con entusiasmo ogni istante di attesa e ogni passo in avanti.

 

Ringrazio Fabrizio Cocco che ha messo a disposizione tutto il team di Softfobia e l’eccezionale piattaforma Margiani (con cui è stato realizzato questo nuovo sito)  a supporto della realizzazione del progetto. Una squadra di tecnici e grafici straordinari, in particolar modo Marco Stranieri, Luca Scarlatta, e Davide Onida, che hanno lavorato anche il giorno di ferragosto per consentirci di andare online oggi.

 

E ringrazio anche tutti voi, lettori affezionati di Casteddu Online e anche tutti quelli che inizieranno ad esserlo da oggi in poi: sono sicura che vi piacerà navigare nel nostro nuovo sito.

 

Come dice Ligabue quando “la macchina è calda” bisogna lasciarsi portare. E in questo mese di vacanza per tutti, è stato bello preparavi questa sorpresa. Ma tenetevi pronti perché questo è solo l’inizio. Ancora poche settimane e ci saranno tante altre belle novità.

 

Sabrina Pes


In questo articolo: