Palestre in Sardegna: si riapre il primo giugno, le piscine invece a metà maggio

Le prime indicazioni  del governo Draghi: ancora cinque settimane di chiusura per le palestre al chiuso, quelle all’aperto potranno operare da prima solo se in Sardegna ci sarà un calo di contagi. Le piscine riaprono a metà maggio. Ma normalmente, in pochi si iscrivono in palestra a giugno

Palestre in Sardegna: si riapre il primo giugno, le piscine invece a metà maggio. Le prime indicazioni  del governo Draghi: ancora cinque settimane di chiusura per le palestre al chiuso, quelle all’aperto potranno operare da prima solo se in Sardegna ci sarà un calo di contagi. Le piscine riaprono a metà maggio. Si tratta di una mini doccia fredda, perchè notoriamente le palestre e le piscine a giugno sono già al termine della loro stagione e difficilmente un atleta si iscrive in estate, anche se sarà consentita finalmente la ripresa dell’attività. Ma tutto sarà chiarito nei dettagli nel decreto di maggio. Anche gli stabilimenti balneari riapriranno a metà maggio.


In questo articolo: