Nonnini positivi al Covid intrappolati a Pirri, ecco il lieto fine: “Arriverà un angelo ad aiutarli”

Risolto il caso dei due anziani invalidi, non autosufficienti e positivi al Covid rimasti intrappolati a Pirri senza assistenza. Il figlio commosso a Radio Casteddu: “Verrà un angelo 2 ore la mattina e due la sera. È la salvezza”

“Mi hanno chiamato la dottoressa Garau e la Montisci” dell’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Cagliari, dichiara Andrea Atzeni, “tramite la Croce Rossa arriverà una figura che può assistere i nostri genitori”. Risolto il caso dei nonnini invalidi, non autosufficienti e positivi al Covid rimasti intrappolati a Pirri senza assistenza e bisognosi di cibo e cure. Dopo il racconto della vicenda a Radio Casteddu è arrivato il lieto fine. “Verrà quest’angelo che farà due ore la mattina e due la sera”, spiega Andrea Atzeni, il figlio, “per noi questa è la salvezza. Ma io voglio ringraziare le tante persone che in queste ore si sono proposte per aiutarci”.

 

Riascoltate qui l’intervista ad Andrea Atzeni del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu

https://www.facebook.com/castedduonline/videos/464187661655999/

e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

 


In questo articolo: