Milano, militare aggredito e ferito da un colpo di forbici da uno straniero che urlava “Allah akbar”

Un militare di 34 anni, caporalmaggiore dell’Esercito, è stato aggredito stamattina, martedì 17 settembre, in piazza Duca d’Aosta e ferito alla gola e alla schiena con un colpo di forbici

Un militare di 34 anni, caporalmaggiore dell’Esercito, è stato aggredito stamattina, martedì 17 settembre, in piazza Duca d’Aosta e ferito alla gola e alla schiena con un colpo di forbici. Le ferite fortunatamente non sono profonde: il militare, cosciente, è stato trasportato in codiceverde all’ospedale Fatenebefratelli per le cure del caso. Non è in pericolo di vita.

L’aggressore, un cittadino straniero non ancora compiutamente identificato ma probabilmente abituale frequentatore della zona della stazione Centrale, è stato subito bloccato dai carabinieri, in zona per un’attività di controllo del territorio. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti delle Volanti. L’uomo ha urlato “Allah akbar” mentre i carabinieri del Reggimento Lombardia lo stavano immobilizzando.

Continua qui la lettura u Quotidiano.net: https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/militare-forbici-stazione-centrale-1.4787326


In questo articolo: